Home La scelta dell‘ abito da sposa

La scelta dell‘ abito da sposa

by Arianna.bitossi@libero.it

L’abito da Sposa deve farvi innamorare al primo incontro.
Circondatevi di poche e fidate persone per le visite in Atelier perché troppe opinioni diverse potrebbero  portarvi su una scelta che non è la vostra.
Il giorno del matrimonio è un ricordo per gli Sposi in cui tutto deve essere perfetto e scorrere piacevolmente, per questo indossare un vestito che rispecchi la propria personalità esaltando i punti forza darà certamente una marcia in più per affrontare serenamente e con sicurezza il giorno più bello della Vostra Vita!

E’ importante non arrivare alla scelta dell’abito a ridosso della data, in modo tale che le sarte possano apportare le modifiche per rendere perfetto il vostro vestito, senza crearvi ansia e pensieri.

Ci sono delle indicazioni di massima che possono essere seguite ma ciò che conta siete voi e la vostra felicità, quindi vi do qualche consiglio ma ricordate che l’abito da Sposa è quello che vi entrerà nel cuore e ci rimarrà per sempre.
Per silhouette proporzionate, il modello sirena esalta le forme armoniche del corpo.
Chi ha dei fianchi più pronunciati rispetto alle spalle può prediligere degli abiti che valorizzino la scollatura con uno stile impero, o principessa.
Se invece la parte superiore è sviluppata rispetto ai fianchi l’opzione consigliata è l’abito a sirena con scolli a cuore.

Vediamo più nel dettaglio alcune caratteristiche :
–  Sirena : abito fasciante ed aderente per esaltare sensualità e forme
–  Principessa : il bustino del vestito da sposa in stile principessa è aderente, mentre la gonna è ampia, creando uno stile voluminoso, tradizionale ed elegante.
– Corto : per un look più sbarazzino o ideale anche per le seconde nozze, una delle ultime tendenze è l’abito corto o asimmetrico , che lascia in mostra le gambe.
– Impero : è un modello particolarmente indicato per chi desidera nascondere i fianchi e slanciare la figura. La gonna leggermente svasata in vita, parte da sotto il seno per scendere morbida fino a terra, donando alla silhouette un look elegante e comodo.
– A-line o a trapezio : slancia e proporziona tutte le corporature , concentrandosi sul taglio della gonna. La gonna svasata può essere realizzata in tessuti di vario tipo ed il corpetto può essere più o meno aderente.
– Redingote : richiesto dalle spose non molto alte, il corpetto si estende fino alla parte alta dei fianchi e la gonna, morbida e ampia, si allarga dalla vita fino a terra donando un effetto slanciato.
– Scivolato: segue le linee del corpo senza aderire troppo sui fianchi. Confezionato con tessuti fluttuanti come chiffon e raso, è indicato per nascondere piccole imperfezioni, è adatto a tutte le stature ma ideale soprattutto per le meno alte.

 Ad ogni modo scegliete l’abito che avete sempre desiderato, il matrimonio è un evento Unico ed irripetibile e voi dovete essere felici e soddisfatte della vostra scelta.

Leave a Comment